Service "Fai da Te"

Service "Fai da Te" TIFONE AGRICOLTURA.
Il presente Elenco ha lo scopo di fornire Informazioni ed Istruzioni Facili e Rapide direttamente all’Utente-Operatore per la soluzione della quasi totalità dei problemi che l’Atomizzatore può presentare.
Azzera la ricerca

MEMBRANE POMPA... Sostituzione

ATTENZIONE: Le membrane sono normalmente in Gomma Nitrilica.
In caso di uso di Formulati antiparassitari particolarmente aggressivi possono venire usate membrane in materiali speciali quali: VITON, DESMOPAN, ecc.
Verificare il tipo di materiale prima di effettuare la sostituzione.
La sostituzione delle membrane della pompa è un'operazione un po’ delicata e che richiede alcune particolari attenzioni.
Se non se ne ha una precisa esperienza, è preferibile rivolgersi ad un'officina autorizzata o ad un tecnico esperto.
 
In ogni modo, occorre rispettare i seguenti passaggi:
  1. Togliere la pompa dalla macchina.
  2. Porla su un banco di lavoro pulito.
  3. Togliere tutte le testate della pompa e le relative membrane.
  4. Svuotare totalmente il carter pompa da residui d'olio ed acqua, ribaltandolo (infatti e pompe non presentano più il tappo di scarico inferiore).
  5. Effettuare un accurato lavaggio dell'interno del carter pompa con nafta, e scolare completamente per eliminare ogni residuo..
  6. Asciugare tramite getto ad aria compressa.
  7. Verificare che le parti meccaniche (bielle, albero, cuscinetti, pistoni) non abbiano subito danni da un'eventuale uso prolungato della pompa, dopo l'avvenuta rottura delle membrane.
  8. Nell'eventualità, sostituire i pezzi meccanici danneggiati.
  9. Effettuare il montaggio delle nuove membrane e dei relativi dadi e del disco di trattenimento.
  10. Immettere olio, attraverso il bicchierino di livello, fino a che esso non raggiunga il livello minimo indicato su di esso..
  11. Scarico dell'aria. Lo scarico totale dell'aria è basilare poiché, se rimangano bolle d'aria sotto le membrane, ne possono determinarne la rapida rottura.
  12. Per scaricare l'aria, fare ruotare l'albero della pompa a mano, lentamente, per favorire totale espulsione dell'aria, che si vedrà gorgogliare attraverso il bicchierino di livello. La rotazione dell'albero andrà effettuata con vantaggio in senso alternato.
  13. Rabboccare l'olio via-via. Con l'espulsione dell'aria, il livello dell'olio scenderà...
  14. Rabboccare a piccole dosi e continuare a far ruotare l'albero nei due sensi, fino a che nessuna bolla d'aria si presenti più nel il bicchierino di livello.
  15. Completato lo scarico dell'aria, si può rimontare la pompa sulla macchina.
 
IMPORTANTE!!!
Ripetiamo: E' necessario essere certi che non sia rimasta aria all'interno, il che impedirebbe il completo riempimento di olio delle camere tra pistone e membrana, con il crearsi di bolle d'aria che potrebbero determinare una rapida nuova rottura delle membrane stesse.
QUINDI:
  1. Prima di utilizzare la macchina definitivamente, fare ruotare ancora la pompa LENTAMENTE per 5 min. a 5 bar, per completare con sicurezza il totale scarico dell'aria.
  2. Controllare poi ancora e correggere il livello dell'olio che, a pompa ferma, non deve superare la tacca di livello minimo indicata sul bicchierino.

POMPA... Esce acqua dal paraolio frontale

Probabilmente si è rotta una o più membrane.
Controllare se il bicchierino di livello olio contiene olio pulito, od invece anche acqua mista ad’olio.
Se contiene acqua mista ad olio, almeno una membrana è rotta.
Rimedio: Sostituire tutte le membrane (vedi Membrane Pompa: Sostituzione).

POMPA... Livello olio

Il livello olio della pompa si controlla attraverso l'apposito bicchierino trasparente montato sulla pompa stessa.
Ricordare che, a pompa ferma, il livello dell'olio deve essere in corrispondenza della tacca inferiore, quindi appena visibile.
Non aggiungere olio oltre detto livello.
Infatti, a pompa in moto, il livello olio sale fino a circa metà bicchierino, il che è normale.
Se si aggiunge olio in eccedenza esso verrà espulso.

POMPA... Non fa pressione, o poca

Il Circuito non entra in pressione...
EFFETTUARE LE SEGUENTI VERIFICHE:
  1. Verificare che l’olio, entro il bicchierino di livello olio della pompa, non sia misto ad acqua. Se l’olio è misto ad acqua sarebbe la prova che vi è una membrana della pompa rotta. Caso raro, ma possibile. NOTA IMPORTANTE. L’olio entro il bicchierino di livello detto deve essere alla tacca minima, a pompa ferma. Non aggiungere olio oltre pensando che il livello sia troppo basso, in quanto, quando la pompa è in movimento, l’olio in eccesso sarebbe espulso.
  2. Verificare che non sia rotto il Manometro stesso, cioè che la lancetta non salga, ma la pressione in uscita sia corretta.
  3. Se la lancetta del manometro “vibra” significa che è rimasta aria nel circuito di pressione. Scaricarla portando il pomello rosso alla pressione minima e anche aprendo il rubinetto sulla entrata del Regolatore di pressione.
  4. Verificare che il serbatoio sia pulito, e non contenga corpi estranei (frutti o stracci caduti dentro o altro) che potrebbero portarsi di fronte al punto di aspirazione, ed otturarlo.
    NOTA IMPORTANTE: Non togliere mai il Filtro di immissione nel serbatoio dalla sua sede, per evitare assolutamente il rischio che corpi estranei vi cadano dentro accidentalmente.
  5. Verificare che la cartuccia del filtro di aspirazione, applicato a lato della pompa, sia ben pulito.
  6. Con il serbatoio pieno di acqua, togliere il coperchio del filtro aspirazione per verificare che l’acqua esca liberamente e che, quindi, il tubo di aspirazione dal fondo interno serbatoio non sia. anche solo parzialmente, otturato.
 
ALTRE POSSIBILI CAUSE:
  1. Vi è un’infiltrazione d'aria nel circuito di aspirazione.
    Rimedio: Riempire totalmente il serbatoio principale e osservare che non vi siano gocciolamenti dal Filtro di Aspirazione: potrebbe essere stato mal ri-montato dopo pulizia e la guarnizione OR non fare ora una buona tenuta. In caso di gocciolamento, allentare e togliere la Ghiera filtro e la Calotta e rimontare facendo attenzione che l'OR sia bene alloggiato. Serrare a fondo con le mani, quindi non eccessivamente. Se il Filtro di aspirazione invece non perde, verificare che non vi siano perdite dal tubo di aspirazione e dai relativi raccordi, dal filtro aspirazione fino al serbatoio.
  2. Il Filtro di aspirazione è otturato.
    In tal caso la pompa fa anche un netto rumore di "sbattimento", generato dalle valvole che non riescono a lavorare normalmente. Attenzione a miscelare 2 o più formulati !... alcuni di essi sono reciprocamente reattivi e possono precipitare e formare dense poltiglie che otturano filtro e tubazioni di aspirazione!
    Rimedio: aprire il Filtro di aspirazione, controllare e pulire accuratamente la Cartuccia e rimontare. Fare attenzione alla guarnizione OR che deve essere rimontata accuratamente, per evitare gocciolamenti ed aspirazioni d'aria (vedi punto 1..)
  3. Il Circuito di aspirazione è otturato dall'interno serbatoio.
    In tal caso la pompa fa anche un netto rumore di "sbattimento".
    Rimedio: controllare che il pozzetto di aspirazione, all'interno del serbatoio, sia libero e non vi siano corpi estranei come frutti, stracci o altro.
    IMPORTANTE: non togliere mai il filtro d’immissione del serbatoio e sostituirlo invece immediatamente appena fosse minimamente danneggiato! Ciò previene inconvenienti futuri!
  4. La Valvola di Lavaggio a 3-vie è stata dimenticata su "WASH" ed il serbatoio di lavaggio è vuoto! Rimedio: controllare e riportare la valvola su "SPRAY".
  5. La Valvola di Lavaggio è posizionata su "FILTER" ed è quindi chiusa!
    Rimedio: controllare e riportare su "SPRAY".
  6. La Pompa potrebbe avere le membrane rotte.
    Rimedio:
    • Togliere il coperchietto del bicchierino di livello olio della pompa e verificare che contenga solo olio e non olio mischiato ad acqua,
    • Se l'olio è apparentemente basso di livello, ricordare che, a pompa ferma, l'olio deve risultare appena visibile, cioè in corrispondenza della tacca in basso di livello, quindi aggiungere solo il minimo necessario,
    • Se l'olio non contiene acqua ed è a livello, la pompa è ok.
  7. Il Pomello Rosso di Regolazione Pressione potrebbe essere totalmente a zero (totalmente svitato).
    Rimedio: controllare.

POMPA... Produce un forte sbattimento

Può essere determinato da:
  1. Filtro di Aspirazione parzialmente otturato. Rimedio: Aprire il Filtro di Aspirazione collegato alla pompa, controllare e pulire. Fare bene attenzione a rimontare correttamente la guarnizione OR, per evitare gocciolamenti ed aspirazioni d'aria.
  2. Punto di aspirazione nel pozzetto di aspirazione, sul fondo del serbatoio, parzialmente otturato. Eliminare eventuali corpi estranei presenti (frutti, stracci ecc., o forti sedimenti)
  3. Una valvola di aspirazione o mandata della pompa ha un elemento rotto (molla o gabbia). Ciò è probabile solamente in pompe che hanno lavorato molto, o che hanno lavorato a velocità eccessiva (oltre i 540 giri della PDF trattore), per un certo tempo.
Rimedio: Smontare le singole valvole della pompa, sia lato aspirazione che lato mandata, e controllare.
Sostituire le parti valvole eventualmente danneggiate.

POMPA... Si rompono i piedi

La causa è rappresentata dal cardano i cui tubi sono troppo lunghi e non lasciano spazio di scorrimento sufficiente ad assorbire la sterzata massima del trattore.
Rimedio: Correggere la lunghezza del cardano tenendo presente che:
  1. A trattore allineato con la macchina, i due tubi scorrevoli devono risultare infilati, l'uno nell'altro, per almeno 1/3 della loro lunghezza totale.
  2. In condizioni di sterzata massima, ove lo spazio si accorcia, i due tubi Cardano devono presentare ancora una riserva di corsa di almeno 3 cm. Infatti, a fine corsa, il cardano inizia a spingere contro l’albero della pompa determinandone la rotture dei piedi o, addirittura, del corpo stesso della pompa.
Inoltre, tenere presente che: Il Cardano è un elemento molto importante e che può pregiudicare il Funzionamento e la Durata della macchina e la Sicurezza dell’operatore e di altri, eventualmente presenti.
Il Cardano deve scorrere liberamente anche sotto carico.
Si consiglia di preferire i nuovi tipi di cardano con tubi a guida 'multilobo', che assicurano un migliore scorrimento, anche nel tempo.
Il Cardano va tenuto perfettamente pulito e ingrassato. Controllare frequentemente il libero scorrimento dei due tubi le cui superfici scorrevoli devono essere mantenute perfettamente pulite e lubrificate.
In caso di deformazione o schiacciamento, anche minimo, dei tubi, lo scorrimento viene immediatamente compromesso, con gravi rischi personali per l'Operatore e per la macchina operatrice da esso azionata.

POMPA... Sostituzione delle membrane

La sostituzione delle membrane è un'operazione un po’ delicata e che richiede alcune particolari attenzioni.
Se non se ne ha una precisa esperienza, è preferibile rivolgersi ad un'officina autorizzata o ad un tecnico esperto.
In ogni modo occorre rispettare i seguenti passaggi:
  1. Togliere la pompa dalla macchina.
  2. Porla su un banco di lavoro pulito.
  3. Togliere tutte le testate della pompa e le relative membrane.
  4. Svuotare totalmente il carter pompa da residui d'olio ed acqua, ribaltandolo (infatti ormai le pompe non presentano più il tappo di scarico inferiore).
  5. Effettuare un accurato lavaggio dell'interno del carter pompa con nafta, e scolare completamente per eliminare ogni residuo.
  6. Asciugare tramite getto ad aria compressa.
  7. Verificare che le parti meccaniche (bielle, albero, cuscinetti, pistoni) non abbiano subito danni da un'eventuale uso prolungato della pompa, dopo l'avvenuta rottura delle membrane.
  8. Nell'eventualità, sostituire i pezzi meccanici danneggiati.
  9. Effettuare il montaggio delle nuove membrane e dei relativi dadi e del disco di trattenimento.
  10. Immettere olio, attraverso il bicchierino di livello, fino a che esso non raggiunga il livello minimo segnato sullo stesso.
  11. Scarico dell'aria. Lo scarico totale dell'aria è basilare poiché, se rimangano bolle d'aria sotto le membrane, ne possono determinarne l'immediata o rapida rottura.
  12. Per scaricare l'aria, fare ruotare l'albero della pompa a mano, lentamente, per favorire la totale espulsione dell'aria, che si vedrà gorgogliare attraverso il bicchierino di livello. La rotazione dell'albero andrà effettuata con vantaggio in senso alternato.
  13. Rabboccare l'olio via-via. Con l'espulsione dell'aria, il livello dell'olio scenderà
  14. Rabboccare a piccole dosi e continuare a far ruotare l'albero nei due sensi, fino a che nessuna bolla d'aria si scarichi più attraverso il bicchierino di livello.
  15. Completato lo scarico dell'aria, si può ora rimontare la pompa sulla macchina.
 
IMPORTANTE!!!
E' necessario assicurarsi che non sia rimasta aria all'interno, il che impedirebbe il completo riempimento di olio delle camere tra pistone e membrana con il crearsi di bolle d'aria che potrebbero determinare una rapida ulteriore rottura delle membrane stesse.
QUINDI:
  1. Prima di utilizzare la macchina definitivamente, fare ruotare ancora la pompa LENTAMENTE per 5 min. a 5 bar, per completare con sicurezza il totale scarico dell'aria.
  2. Controllare poi ancora e correggere il livello dell'olio che, a pompa ferma, non deve superare la tacca di livello minimo indicata sul bicchierino.

POMPA... Svuotamento per protezione antigelo

Il Gelo può arrecare gravi danni alla pompa.
E' quindi indispensabile svuotare totalmente la pompa prima della messa a riposo invernale.
Comunque in ogni caso di rischio di gelata.
Per lo svuotamento della pompa agire come segue:
  1. Svuotare completamente il serbatoio principale della macchina,
  2. Disconnettere i tubi di mandata dalla pompa,
  3. Smontare la calotta del filtro aspirazione,
  4. Aprire il rubinetto di servizio della pompa (quello in basso),
  5. Fare girare la pompa a vuoto per scaricare al massimo l'acqua contenuta,
  6. Per maggiore sicurezza, in caso di rischio di forti gelate, si consiglia di immettere Antigelo, introducendolo dal Filtro di aspirazione e, contemporaneamente, fare girare la pompa a mano per favorirne l'entrata.

POMPA... Vi è Fuoriuscita di acqua ed olio

In caso di Fuoriuscita di acqua ed olio dall'anello di tenuta sull'albero o dal bicchierino livello olio della pompa, significa che almeno una membrana è rotta. Occorre quindi effettuare la sostituzione di tutte le membrane e di tutte le guarnizioni della pompa.

POMPA... Vibra e la pressione pulsa

Può essere dovuto a:
  1. La pompa non ha scaricato totalmente l'aria.
    Rimedio: Aprire il rubinetto di scarico sulla pompa, oppure portare la pressione a zero per favorire l'espulsione dell'aria residua. Se, nonostante scaricata l'aria, il difetto persiste:
  2. Vi è una Infiltrazione d'aria in aspirazione.
    Rimedio: Riempire totalmente il serbatoio ed osservare se vi sono gocciolamenti dal filtro di aspirazione o da qualche altro punto del circuito di aspirazione (raccordi e tubi). In tal caso eliminarli.
  3. Una delle valvole di aspirazione o di mandata ha un elemento rotto (molla o gabbia). Ciò è probabile solamente in pompe che hanno lavorato molto, oppure che hanno lavorato per un certo tempo a velocità eccessiva (oltre i 540 giri della PDF)
    Rimedio: smontare le singole valvole, sia lato aspirazione sia lato mandata, e controllare. Sostituire le molle e valvole eventualmente danneggiate o usurate.
    IMPORTANTE: Non superare la velocità standard dei 540 giri/min. alla Presa di forza.
  4. Il compensatore di pressione è scarico o la relativa membrana-calotta è rotta.
    Rimedio: provare a gonfiare (circa 7 bar). Se non tiene, sostituire la relativa membrana-calotta.
top
Sito in aggiornamento
presto online le novità di produzione